Business: attenzione al risparmio!

Se sei proprietario di un business, un’azienda o comunque di un’attività commerciale, è bene fare attenzione alla trappola che colpisce molti professionisti: il tentativo di risparmio e le sue conseguenze.

In questo articolo di approfondimento andremo a vedere alcuni aspetti in cui molti professionisti provano a risparmiare online pagandone, scusate il gioco di parole, il prezzo.

 

Il logo per la tua compagnia

 

Cominciamo con la base della base: ogni compagnia ha bisogno di un logo che verrà posizionato sui biglietti da visita, sulla facciata del palazzo, sul merchandise, nel sito, sui social… ovunque. Pensaci, le compagnie più grandi al mondo sono tanto famose quanto il loro logo: la Nike, la Apple, Android e così via.

Molte persone però sottovalutano l’importanza di questo aspetto, poiché si tratta di un lavoro di grafica semplice e veloce che non richiede un grande investimento di denaro.

Esistono addirittura generatori online che ti permettono di creare un logo con pochi click, quindi perché rivolgersi a un professionista?

Quello che forse non sai è che esistono numerosi studi sulla grafica che vanno tenuti a mente quando si crea un logo o la grafica per un sito. I colori suscitano emozioni diverse nell’utente e anche le forme possono avere un impatto enorme sul feedback dato ai potenziali clienti.

È stato dimostrato che cambiare semplicemente il colore di un pulsante su un sito può aumentare le vendite del 21%, quindi figuriamoci per una cosa sotto gli occhi di tutti come il logo.

Rivolgiti a un professionista, verrai ripagato dell’investimento.

 

L’hosting per il tuo sito

 

Business: attenzione al risparmio

 

Un altro aspetto nel quale spesso si cerca il risparmio è l’hosting del proprio sito: sì, avere un proprio portale è essenziale e ne abbiamo visto il perché in passato, ma è proprio necessario scegliere un hosting più costo di un altro?

Ricorda due cose fondamentali: un buon hosting deve essere veloce e deve essere sempre online. La soglia di attenzione di un utente online è bassissima, una manciata di secondi, quindi se i tuoi clienti devono aspettare troppo per visualizzare i contenuti, la maggior parte se ne andrà (il 62% degli utenti non aspetta più di 5 secondi).

Allo stesso modo un sito che va più volte offline ed è irraggiungibile è una pessima immagine per il tuo business, in quanto trasmette un’idea di inaffidabilità che non vuoi accostare all’azienda.

 

Traduzione e scrittura di testi

 

Un buon sito ha bisogno di testi e spesso di un blog, ma mantenere attivo un portale di questo tipo richiede un investimento continuo di denaro per la scrittura di contenuti. Per questo spesso si cerca di risparmiare traducendo automaticamente articoli da altri siti e pubblicandoli sul proprio portale.

Questo è sbagliatissimo, sia perché i bot di Google e altri motori di ricerca hanno la capacità di capire se un contenuto è tradotto e penalizzano il sito, sia perché la traduzione automatica conterrà una serie di errori che potrebbero allontanare ulteriormente i tuoi utenti.

Un buon testo scritto è un investimento che ripagherà il tuo portale con visibilità, vendite e una migliore immagine dell’azienda.

 

La posizione di social media manager

 

 

Infine parliamo dei social media: in passato abbiamo visto l’importanza di un’azienda nel relazionarsi con il pubblico, soprattutto sulle piattaforme in cui si passa più tempo durante la giornata.

Ma questa è una disciplina che deve essere studiata a fondo, per non correre il rischio di apparire meno professionali di quanto si vuole.

La figura del Social Media Manager quindi non deve essere occupata da una persona a caso tanto per, ma da un professionista che abbia nel proprio curriculum la gestione di attività simili e che sappia esattamente come porsi con la tua utenza.

Non affidare questa responsabilità al cugino di belle speranze, ma pretendi di avere il meglio per il tuo business.

Prodotto Scelto: |
Prezzo:
Torna Indietro