Come si crea un sito come Amazon?

Come si crea un sito come Amazon? È difficile o puoi riuscirci in pochi passi e spendendo poco? Scopriamolo insieme!

Amazon è sicuramente uno dei punti di riferimento di Internet in questo momento e in molti vorrebbero imitarlo creando un portale simile. Per quanto creare un’azienda come Amazon, ovvero operativa in tutte le lingue e con spedizioni in giornata in tutto il mondo, sia proibitivo a meno che tu non sia un miliardario, questo non vuol dire che tu non possa creare un sito simile.

Per capire come farlo, però, è necessario individuare le caratteristiche di questo portale così da poterle replicare sul nostro.

Quali sono le caratteristiche di Amazon?

  • Sito disponibile in più lingue
  • Negozio con numerosi prodotti acquistabili e pagabili online
  • Possibilità per gli utenti di vendere i propri oggetti

 

So che possono sembrare caratteristiche difficili da replicare, ma in realtà non esiste cosa più facile. Vediamo insieme i vari passaggi.

 

 

Dominio e Hosting

 

Il primo passo per creare un sito come Amazon è quello di acquistare un dominio con il nome che vogliamo dare al portale e un buon hosting. Si tratterà infatti di un portale di vendita, il quale idealmente accoglierà un gran numero di utenti.

Per questo assicurati di scegliere un servizio di hosting il più performante possibile, con server geolocalizzati nella tua zona (così da rendere più veloce la navigazione) e che sia sicuro e accreditato.

A tal proposito, ti ricordiamo che Ticinocom offre un servizio di hosting accompagnato da una prova gratuita di 3 mesi, durante i quali potrai creare il tuo portale e toccare con mano la qualità dell’hosting. Se sei interessato, scopri lo SWISS HOSTING.

 

 

WordPress e WooCommerce

 

I due passi successivi sono l’installazione di WordPress e di WooCommerce. Abbiamo parlato in passato di questi due servizi e li useremo anche in questo caso per raggiungere i nostri scopi.

WordPress permette di personalizzare e gestire il proprio sito installando temi (per l’aspetto grafico) e plugin (per le funzioni) che possono essere trovati direttamente nel database del sistema gestionale.

Una volta installato WordPress, sarà sufficiente andare in Plugin e cercare WooCommerce, per installare questa estensione e trasformare il tuo sito in un eCommerce, ovvero un negozio online.

Questo è il primo passo da fare per arrivare alla copia di Amazon, nonché secondo obiettivo che ci eravamo prefissi nell’elenco precedente.

 

 

Sito in più lingue

 

Come creare un sito come Amazon?

 

Facciamo un esempio: vogliamo creare un portale che possa essere attivo liberamente in tutta la Svizzera. Per fare ciò, vorremmo rendere il sito fruibile in tre lingue diverse: italiano, tedesco e francese. Come fare?

Fortunatamente anche in questo caso ci viene in aiuto uno o più plugin. Esistono infatti diverse estensioni che permettono di tradurre i contenuti del sito e di inserire il pratico selettore della lingua per gli utenti.

Tra questi troviamo WPML (WordPress Multi Lingual) e Polylang. Non ti resta che provarli e vedere quale si presta meglio alle tue esigenze.

E con questo abbiamo soddisfatto anche il primo criterio che avevamo messo in evidenza, non ci resta che dare la possibilità ai vari utenti di vendere i propri prodotti.

 

 

Creare un marketplace

 

Come creare un sito come Amazon?

 

Per raggiungere questo scopo, è necessario capire la terminologia. Con “eCommerce” si intende un sito adibito alle vendite online, mentre con “marketplace” si intende un eCommerce in cui tutti gli utenti possono vendere i propri prodotti (come Amazon o eBay).

Per fare questo dovrai usare uno dei tanti plugin che permettono di raggiungere questo scopo, tra i quali troviamo YITH Multivendor.

Una volta sistemate le impostazioni, avrai un portale pronto ad accogliere venditori e clienti!

Se vuoi provare un progetto simile, non perdere tempo: informati subito sull’offerta HOSTING di Ticinocom!

Prodotto Scelto: |
Prezzo:
Torna Indietro