Chi ha inventato la Pizza?

Chi ha inventato la Pizza?

Chi ha inventato la pizza? Chi si prende il merito di una delle più grandi invenzioni di tutti i tempi? E come è nato questo piatto? Scopriamolo insieme!

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo visto molte invenzioni che hanno rivoluzionato la vita dell’uomo. Siamo andati alla scoperta della tecnologia, scoprendo nomi come Edison e Tesla, e abbiamo fatto luce su molti marchingegni che oggi diamo per scontato.

Sebbene la pizza non sia propriamente una tecnologia simile a quelle che abbiamo visto fino a questo momento, la sua universalità è tale da meritare una posizione nel nostro ciclo di approfondimenti.

A giudicare dalle discussioni che nascono online su quale pizza sia la migliore e quale invece rappresenti un insulto culinario (ananas e prosciutto riecheggiano nelle nostre menti), la prossima Grande Guerra verrà combattuta a colpi di lievito e mozzarella.

Ma chi ha inventato la pizza? Come ha avuto origine questo piatto e quanto c’è di vero nella sua storia e quanto è leggenda?

Per scoprirlo dovremo tornare indietro di migliaia di anni.

 

Napoli e la pizza margherita

 

Tra i tanti motivi di orgoglio di chi abita a Napoli si trova la paternità della celebre pizza Margherita, con mozzarella di bufala o meno, che risulta essere la più popolare in Italia insieme alla Marinara (sebbene molti associno quest’ultima alle diete per il minor apporto calorico).

Anche la storia della sua origine sembra essere particolarmente poetica: correva l’anno 1889 e per celebrare Margherita di Savoia (regina di Italia) il noto cuoco Raffaele Esposito creò un piatto che contenesse al suo interno i tre colori della bandiera italiana (rosso, bianco e verde) nella forma di pomodoro, mozzarella e basilico.

Questa storia è molto amata dagli italiani, tanto da essere conosciuta in ogni dove e ricorda un po’ le storie che spesso vengono raccontate in merito all’origine di una casata o di una città. Come i piccoli Romolo e Remo accuditi dalla Lupa o la loro origine legata al viaggio di Enea.

E, come capita spesso anche in questi casi, probabilmente stiamo parlando di una leggenda (o almeno di storia romanzata): storie della pizza margherita si trovano già cinquanta anni prima in diversi testi, in cui la mozzarella avrebbe composto la forma di una margherita dopo essere stata tagliata a fette (da cui il nome).

Ma se la Margherita vede quindi la sua origine nel diciannovesimo secolo, la pizza in sé quando è nata?

 

Chi ha inventato la pizza?

 

Chi ha inventato la pizza?

 

Il concetto di pizza è abbastanza semplice da ideare, se ci pensiamo: un disco di pasta con sopra degli ingredienti. Non per niente piatti simili esistono da migliaia di anni: nell’antico Egitto fu scoperto il lievito, essenziale per la pizza moderna, ma fino a quel momento si parlava comunque di disco di cereali e farina.

Quindi se la Margherita può essere un motivo di orgoglio per Napoli, la pizza come la maggior parte delle invenzioni che abbiamo visto nella nostra rubrica è nata grazie allo sforzo collettivo di numerose persone e migliaia di anni (Napoli inclusa, chiaramente).

Focacce rotonde fecero la loro comparsa durante il periodo dell’Antica Roma (ma ben lontane dalla percezione che abbiamo oggi di Pizza), e solo nel sedicesimo secolo Benedetto di Falco parla di pizza a Napoli.

Con il tempo questo piatto si evolve: lo strutto, utilizzato fino a quel momento nella sua preparazione, lascia il posto all’olio d’oliva. Timidamente anche il basilico fa la sua comparsa così come tutti gli altri ingredienti accessori, mentre ci si avvicina all’idea moderna di pizza in cui puoi mettere più o meno tutto ciò che vuoi.

E con un’origine così variegata, anche il suo presente non è da meno: la pizza è ormai diffusa in tutto il mondo in mille varietà, tanto da creare delle lotte quando città come Chicago si proclamano “Capitale della Pizza” e Napoli lo viene a sapere.

 

Lo sapevi? con ticinocom risparmi

Offriamo una moltitudine di prodotti e servizi di telecomunicazione.
Andrea Presenti

Andrea Presenti

Andrea Presenti, nato nel 21/04/1992, è uno scrittore tecnico pubblicitario che lavora nel settore dal 2016, dopo aver conseguito un corso di Scrittura Creativa presso la Scuola Internazionale di Comics. Ha collaborato con aziende di tutto il mondo per la stesura di testi ed è Lead Editor di Ticinocom dal 2019.
Cosa cerca la gente su Google?
2021-08-02 11:00:00

Le Invenzioni ieri, oggi e domani
2021-07-31 11:00:00

Come è cambiata la nostra vita negli ultimi 25 anni?
2021-07-24 11:00:00

Spazio o oceani? Il futuro dell’esplorazione
2021-07-19 11:24:40

Chi è stato il primo uomo sulla Luna?
2021-07-12 11:00:00

Prodotto Scelto: |
Prezzo:
Torna Indietro