Cellulare come router: scopri come fare

Cellulare come router

Cellulare come router? Un tempo un’affermazione di questo tipo sarebbe potuta sembrare un’eresia, considerato quanto poco su Internet potevamo rimanere con il contratto del cellulare, ma oggi non è più così.

I nostri contratti sono caratterizzati (Mobile M e Mobile L) proprio da una quantità di GB a disposizione pressoché infiniti, risultato raggiunto con Ticinocom Free, per questo può capitare la necessità di utilizzare il proprio cellulare come router.

Magari per far connettere un amico meno fortunato di noi con i suoi GB, o magari perché a seguito di un problema tecnico ci ritroviamo senza connessione in casa: in un periodo storico in cui il lavoro e lo studio sono diventati a distanza, poter contare sulla rete del cellulare è un lusso di cui non possiamo fare a meno.

Fortunatamente attivare la funzione del cellulare come router è semplicissimo e lo vedremo insieme in questo articolo.

 

Cosa vuol dire avere un telefono come router?

La spiegazione è semplicissima: attivando la relativa funzione, il telefono diventerà a tutti gli effetti un router come quello che utilizzi a casa per connetterti a Internet.

Così facendo creerai una nuova connessione Wi-Fi a cui gli altri dispositivi possono connettersi e navigare sfruttando la tua rete e i GB a tua disposizione.

 

Cellulare come router: Android

 

Attivare la modalità router su un telefono Android è semplicissimo:

  • Fai scorrere il dito sullo schermo in modo da rivelare il menù superiore.
  • Fai scorrere nuovamente per rivelare tutte le funzioni.
  • Tocca “Router Wi-Fi” per attivarlo o tieni premuto per aprire le sue impostazioni.
  • Nelle impostazioni puoi scegliere il nome della connessione Wi-Fi che andrai a creare, la password e la banda (2.4 GHz o 5 Ghz).

Questa seconda opzione è di solito quella consigliata perché permette una maggiore stabilità della connessione e una maggiore velocità di trasmissione dati, ma non tutti i dispositivi (soprattutto quelli più vecchi) sono in grado di connettersi a una banda da 5 GHz.

In alcuni dispositivi più datati o di modelli diversi, la funzione del router può essere trovata tra le impostazioni e può prendere il nome di Hotspot o di Tethering.

 

Cellulare come router: iOS

Il procedimento su iPhone e altri dispositivi iOS è molto simile. In questo caso sarà necessario andare su:

  1. Impostazioni
  2. Cellulare o Impostazioni
  3. Hotspot personale

Anche in questo caso, quindi, sarà necessario toccare o mantenere una pressione sulla funzione relativa per visualizzare tutte le impostazioni e le possibilità di modifica.

Naturalmente, per quanto sia facile utilizzare il proprio cellulare come router, è bene fare attenzione ad alcuni fattori.

 

Pericoli dell’hotspot

Come ogni funzione legata al tuo smartphone, è necessario fare attenzione ad alcuni accorgimenti:

  • Non attivare mai il router se la connessione che vai così a creare non è protetta da password. Permettere ad altri, compresi sconosciuti, di utilizzare la tua rete liberamente è il modo migliore per finire i tuoi GB e potenzialmente esporti a rischi di truffe e spyware.
  • Ricorda che l’hotspot consuma una quantità molto variabile di GB, per questo ti consigliamo di fare qualche prova tenendo d’occhio il consumo del tuo telefono.
  • L’hotspot aumenta anche il consumo della batteria, per questo fai attenzione anche a questo elemento.
  • Alcuni contratti telefonici non considerano utilizzabili i propri GB in caso di hotspot, per questo in caso di problemi può essere opportuno informarsi presso il proprio operatore.
Keine Nähere Details
Prodotto Scelto: |
Prezzo:
Torna Indietro