Quando il computer non si spegne: che fare?

Quando il computer non si spegne: che fare?

Quando il computer non si spegne, che fare? Dobbiamo letteralmente staccare la spina al nostro computer o ci sono altre soluzioni che possiamo adottare? Parliamone insieme.

In passato, proprio su questo blog, abbiamo affrontato un problema molto comune tra i proprietari di computer, ovvero la mancata accensione del dispositivo.

È chiaro che se il computer non si accende, c’è qualche problema che va risolto. Ma lo stesso si può dire quando succede il contrario, ovvero quando il computer si rifiuta di spegnersi.

Può sembrare un problema meno preoccupante, sia perché è più raro che accada, sia perché un computer spento ci impedisce di lavorare o studiare mentre viceversa non ci sono grandi problemi a lasciare il computer acceso.

In realtà un computer lasciato acceso di continuo non solo consuma molta più corrente elettrica, con un riscontro sfortunato in bolletta, ma tende a usurare i propri componenti interni più velocemente e ridurre così la sua durata vitale.

Quindi, quando il computer non si spegne: che fare? Per capire come muoversi è necessario determinare la causa dietro il mancato spegnimento, le quali sono generalmente di tre tipi.

 

Dal lato software

 

Ci possono essere diverse motivazioni che non permettono al computer di spegnersi, per questo cominciamo a risolvere quelle meno preoccupanti.

Se ti è capitato di avviare lo spegnimento del computer e di ritrovarlo acceso comunque, ci possono essere diverse cause:

  • Non hai chiuso tutti i programmi e le schede prima di avviare lo spegnimento – Sebbene la maggior parte dei computer forzi comunque l’arresto, determinate applicazioni possono bloccare lo spegnimento perché vengono considerate importanti dal sistema per interromperle bruscamente.

In questi casi, di solito, il sistema (tipo Windows) mostra una schermata blu in cui ti notifica che lo spegnimento è interrotto a causa di determinati programmi. Prova a chiuderli prima di avviare nuovamente lo spegnimento.

  • Hai riavviato invece di spegnere – Non provare vergogna, capita più spesso di quanto credi. Ricorda che il computer dà sia la possibilità di arrestare il sistema (quindi di spegnerlo) che di riavviarlo. In questo secondo caso non è strano trovarlo nuovamente acceso poco dopo.

Ci sono poi problemi legati al sistema operativo stesso: un’installazione o una corruzione dei dati possono causare un problema nello spegnimento poiché il sistema operativo non riesce ad accedere al processo necessario per avviarlo.

In questo caso è consigliabile utilizzare un punto di ripristino antecedente alla comparsa del problema.

Dal lato umano

 

È importante tenere a mente anche l’errore umano, talvolta presente nell’equazione. Sebbene sia fortemente sconsigliato spegnere il computer dal pulsante invece che avviare la corretta sequenza di spegnimento, ci sono ancora persone che lo fanno.

E, talvolta, le cose non vanno come si aspettano. Se non puoi fare a meno di spegnere il tuo computer dal pulsante (nonostante sia una pratica che lo danneggia, soprattutto se ripetuta) ricorda che:

  • Spesso vicino al pulsante di spegnimento, nei computer fissi, si trova il pulsante di riavvio (solitamente più piccolo e tondo) che spiegherebbe il mancato spegnimento.
  • Spesso il pulsante di spegnimento ha un sistema di sicurezza che se viene premuto velocemente, questo riavvia semplicemente il computer. È necessario tenerlo premuto per spegnerlo completamente.

 

Dal lato hardware

 

Talvolta, però, neanche premendo il pulsante è possibile spegnere il proprio computer. Quando il computer non si spegne, che fare? Questo potrebbe essere causato da un difetto nel pulsante stesso, per questo puoi fare un tentativo forzando l’arresto con il pulsante posteriore (nei fissi) o rimuovendo la batteria (nei portatili).

Qualora fosse il tasto, il problema, di solito te ne accorgi per una mancata accensione piuttosto che il contrario.

Ci sono naturalmente altri casi più tecnici, soprattutto dal lato software, che non abbiamo elencato in precedenza perché molto tecnici. In questi casi è necessario rivolgersi a un tecnico se non si è esperti, in quanto può essere necessario accedere al BIOS (che controlla il computer, una specie di pannello di controllo) o usare il Command Prompt per aggirare il protocollo di spegnimento base.

Per fare questo, devi:

  • Andare in basso a sinistra digitare nella tua barra di ricerca CMD, cliccare con il tasto destro sull’applicazione che apparirà e eseguirla come amministratore.
  • Digitare nella finestra la scritta (senza virgolette) “shotdown /p” per forzare l’arresto in modo immediato e senza installare eventuali aggiornamenti.

Fortunatamente questo problema non si pone spesso, a meno che il computer non si blocchi e sarà così necessario passare allo spegnimento manuale con pulsante.

Keine Nähere Details
Prodotto Scelto: |
Prezzo:
Torna Indietro