Perché il computer scalda?

Perché il computer scalda?

Perché il computer scalda? Può questo rappresentare un rischio per il nostro computer? Come evitare un surriscaldamento? Parliamone insieme.

Chiunque abbia mai avuto un computer, fisso o portatile che sia, sa benissimo che questo tenderà ad aumentare di temperatura durante il suo utilizzo. Non dovrebbe sorprenderci, considerato lo stress a cui talvolta sono sottoposte queste macchine.

 

Temperature normali di un computer

 

All’interno di un computer, il salire e lo scendere della temperatura è una cosa perfettamente normale. Nei computer da gaming, ad esempio, spesso si è forniti di strumenti che ci permettono di misurare in tempo reale le temperature più importanti della nostra macchina, ovvero quelle del processore e della scheda video.

Un computer a riposo avrà una temperatura più bassa rispetto a quella che raggiungerà sotto sforzo, temperatura condizionata inoltre da quella ambientale.

Di inverno, infatti, anche questi componenti tenderanno a essere più freddi che in estate.

Per farti un esempio concreto, ti mostrerò ora le temperature del mio computer. Si tratta di una macchina da gaming con i seguenti componenti:

  • Processore: Intel Core i9-10850K
  • Scheda Video: NVIDIA GeForce RTX 3080
  • Ram: XPG 16GB DDR4 3600
  • Scheda Madre: MSI MEG Z490 UNIFY

 

A maggio, periodo in cui la temperatura esterna è di circa 24°, questa è la temperatura che è possibile rilevare all’interno del computer a riposo:

 

Perché il computer scalda?

 

Se invece mettiamo la macchina sotto stress aprendo un gioco che richiede uno sforzo al processore e alla scheda video, ecco che le temperature cambiano:

 

Perché il computer scalda?

 

Un utente che assiste a questo cambio della temperatura potrebbe essere allarmato, pensando che il proprio impianto di raffreddamento non funzioni come dovrebbe. Ma la verità è che è normale che la temperatura salga un po’ durante l’uso del computer, ma come puoi vedere dai giri della ventola (sia per il processore che per la scheda video) il dissipatore entra in funzione per far sì che la temperatura rimanga entro certi limiti.

Quindi, perché il computer scalda? Semplicemente perché lo stai usando di più e perché è suscettibile alle temperature esterne. Se però la temperatura supera determinati limiti, allora questa può danneggiare i componenti interni e rompere potenzialmente il computer.

Per questo se credi che la temperatura sia eccessiva o che sia molto più alta che in passato, è opportuno verificare le possibili cause di surriscaldamento.

Perché il computer scalda?

 

Tanti sono i fattori che possono essere dietro un surriscaldamento. Elenchiamone alcuni:

  • Accumulo di polvere – Dovresti pulire regolarmente il tuo computer poiché la polvere, sia che esso sia fisso o portatile, tende ad accumularsi nelle bocchette dell’aria e sui componenti. La polvere è pericolosa perché tende a ostruire le ventole, riscaldare i componenti e può seriamente danneggiare un computer (in mercato ci sono delle bombolette di aria compressa utili per una pulizia).
  • Superfici morbide – Sebbene sia comodo appoggiare un computer su una superficie morbida come un letto o le nostre gambe per guardare un film, ricorda che così facendo puoi ostruire le bocchette laterali e impedire la circolazione dell’aria necessaria per il raffreddamento.
  • Impostazioni sbagliate – Sebbene in genere sia automatizzato, con il programma che ti ho mostrato prima e altri simili è possibile alterare la velocità delle ventole e quando queste debbano entrare in azione. Un’impostazione manuale errata può farle funzionare in ritardo rispetto a un surriscaldamento.
  • Pasta termica – Assicurati che sia stata posizionata la pasta termica sul processore al momento dell’assemblaggio (nei computer fissi) se ti risulta che la temperatura di quest’ultimo tenda a salire più del dovuto.
  • Utilizza una base d’appoggio – Proprio per aiutare i portatili ad avere una corretta “traspirazione”, puoi utilizzare una base corredata di ventole che aiutino a dissipare il calore.
  • Attenzione alla modalità riposo – Alcune persone, una volta finito di usare un portatile, lo chiudono e mettono nella borsa senza spegnerlo. Sebbene sia più comodo per usarlo nuovamente, ricorda che nella borsa non c’è spazio per una corretta circolazione dell’aria.

 

Ora sai perché il computer scalda. Una volta risolte tutte queste potenziali cause, se il problema persiste ti consiglio di rivolgerti a un tecnico poiché l’impianto di dissipazione potrebbe non essere adatto o presentare un malfunzionamento.

Keine Nähere Details
Prodotto Scelto: |
Prezzo:
Torna Indietro