Migliori app e software per videochiamate

Migliori app e software per videochiamate

 

Cerchi le migliori app e software per videochiamate? Non mi sorprende: sin dalla loro introduzione, le videochiamate sono sempre state importantissime. La possibilit√† di vedere le persone lontane e non pi√Ļ limitarsi a sentire la loro voce √® stata senza dubbio una rivoluzione, sia in ambito sociale sia in ambito lavorativo. Durante il lockdown per la pandemia globale, questi utilizzi sono aumentati vertiginosamente di importanza, salvando relazioni e posti di lavoro, andiamo quindi a conoscerli meglio con questo articolo.

 

Migliori app per videochiamate: Skype

Skype √® sicuramente il software di videochiamate pi√Ļ famoso al mondo. Nato nel 2003, Skype permette di effettuare videochiamate e semplici chiamate locali tramite una connessione internet da ogni parte del mondo, tramite un sistema di rubrica con cui aggiungere agli amici altri account.

Il sistema √® completamente gratuito ed √® disponibile su praticamente tutti i computer e tutti gli smartphone, tramite il software e l‚Äôapp dedicata. In un nostro articolo sulle connessioni veloci, abbiamo gi√Ļ analizzato quali sono le velocit√† di download e upload che Skype richiede per poter effettuare chiamate e videochiamate, e sono tutte estremamente basse, rendendo il programma utilizzabile ed efficace anche per gli utenti con connessione o copertura pi√Ļ scarse.

Con Skype si potranno effettuare videochiamate fino a 50 membri, ma attenzione, perch√© su schermo ne verranno sempre visualizzate massimo 4 e sar√† anche possibile condividere il proprio schermo. Skype permette anche di rendere pi√Ļ vivaci le proprie chiamate grazie a innumerevoli emoji animate, e per chi ha casa in disordine offre un avanzato sistema di offuscamento dello sfondo, che pu√≤ essere anche sostituito con immagini di tutti i tipi (come una sorta di green screen virtuale). Skype dispone anche di un sistema a pagamento, SkypeOut, che lo pone tra le competizioni della telefonia tradizionale ma con dei costi decisamente minori: SkypeOut permette infatti di effettuare chiamate a numeri fissi (anche internazionali!) e di inviare sms a tutti gli operatori di reti mobili.

 

Zoom

Spopolato come competitor di Skype, specialmente nel mondo del lavoro, Zoom permette di effettuare videochiamate fino a 100 membri, rimuovendo inoltre lo scomodo limite dei soli 4 utenti visualizzati su schermo. Proprio perché è utilizzato moltissimo nel mondo del lavoro, Zoom non si concentra sui sistemi di rubriche e amicizie, ma sui link di invito monouso che permetteranno di accedere alle chiamate anche agli utenti che non utilizzano solitamente la piattaforma.

Proprio come per Skype, Zoom permette di condividere il proprio schermo ed è anche gratuito e disponibile su App Store e Google Play. La versione gratuita però pone un limite che per molti potrebbe risultare scomodo: le chiamate potranno durare solo 40 minuti. Sicuramente una grande pecca, che però viene risolta dalla versione a pagamento, sicuramente consigliata se intendete fare un utilizzo intenso di questa piattaforma.

 

Google Hangouts/Google Meet

Tra le migliori app per videochiamate non poteva ovviamente mancare Google. Il colosso dell’informatica presenta Hangouts, ideale per le chiamate tra amici e parenti, e Meet, ideale in ambito lavorativo e scolastico.

Entrambe le versioni supportano una comoda versione browser, ideale per desktop e portatili, ma dispongono anche di un’app per smartphone e tablet disponibile gratuitamente su App Store e Google Play. Google Hangouts può fungere anche da servizio di messaggistica istantanea, dove si potranno mandare foto, video e ovviamente messaggi sia in conversazioni private che su gruppi, mentre le videochiamate supporteranno un massimo di 10 individui.

Situazione completamente diversa √® quella di Google Meet, distantissimo dai toni leggeri e amichevoli della sua controparte, e utilizzatissimo durante il lockdown da studenti di tutto il mondo per la didattica a distanza. La possibilit√† di ospitare fino a 100 membri per ogni chiamata, inviti e pianificazioni per chiamate che si attivano ad orari specifici e la possibilit√† di collegare la piattaforma molto facilmente ad altri servizi Google (come Google Classroom) hanno reso Meet per fetto per operazioni pi√Ļ serie o burocratiche. Basti pensare infatti che durante il lockdown gli esami universitari si sono sempre svolti proprio tramite Google Meet, cos√¨ come le lezioni per le scuole di ogni grado e ordine.

 

Migliori app per videochiamate: Discord

Discord è una piattaforma che da sempre riscuote successo nel mondo dei videogiochi, poiché è ottima per tenersi in contatto con i propri amici durante le partite.

Approfittando del lockdown, Discord si √® riformato, proponendosi ad un pubblico decisamente pi√Ļ ampio e soddisfando le sue esigenze. Sulla piattaforma, disponibile sia sul browser che come software per PC e app per i dispositivi mobili, √® possibile intraprendere chat con utenti aggiunti agli amici, chiamate vocali e videochiamate, oppure si possono creare server su cui ospitare moltissimi utenti (o anche solo i nostri conoscenti) per creare diversi canali adibiti a vari scopi. Anche su questi server sar√† possibile effettuare delle videochiamate di gruppo fino a 50 membri, con un‚Äôottima qualit√† audio e video. Sar√† inoltre possibile condividere lo schermo in modo semplice e veloce, permettendo agli utenti di guardare film e molto altro in compagnia, anche se ci si trova a distanza.

Discord è riuscito quindi a cogliere la palla al balzo e non è solo riuscito ad attrarre una nuova utenza, ma anche a renderla fedele alla piattaforma. Come già accennato, discord è disponibile gratuitamente su App Store e Google Play, mentre è possibile scaricare il software per PC dal sito ufficiale.

 

Utilizzare app di messaggistica per effettuare videochiamate

In questo articolo, abbiamo parlato delle 5 app per smartphone pi√Ļ utilizzate. Torniamo quindi sui nostri passi e andiamo ad analizzare come alcune di queste offrano, tra le loro tante funzioni, anche la possibilit√† di effettuare delle videochiamate. Con questa modalit√† non si potr√† contare su un servizio di qualit√† pari ai precedenti di cui abbiamo parlato, ma sicuramente √® un‚Äôopzione comoda se non si vogliono installare altre app.

La prima, e soprattutto pi√Ļ celebre, √® sicuramente Whatsapp. L‚Äôapp di messaggistica gratuita, disponibile su App Store e Google Play, permette infatti di effettuare non solo delle chiamate vocali, ma anche delle videochiamate sia di gruppo che con i nostri singoli contatti.¬† A seguire abbiamo Instagram, celebre social network su cui condividere le proprie foto, che permette di effettuare videochiamate con i propri contatti, videochiamate di gruppo da massimo 6 partecipanti e anche delle dirette tramite cui interagire con i propri followers: una soluzione che non si pu√≤ definire propriamente una ‚Äúvideochiamata‚ÄĚ, ma che √® sicuramente utile per mettere in contatto pi√Ļ persone.

Prodotto Scelto: |
Prezzo:
Torna Indietro